Proposta vini con il menù del 3 Giugno


Osteria del ‘32 porta in tavola due vini bianchi dell’azienda Centopassi, che si sposano alla perfezione con il menù di pesce da noi proposto per domenica 3 giugno.

CENTOPASSI è una tra le cooperative di Libera Terra un Consorzio che raggruppa numerose cooperative sociali che portano avanti la doppia missione della valorizzazione dei loro prodotti di qualità e, allo stesso tempo, il riutilizzo dei beni confiscati alla mafia. In particolare, le vigne di Centopassi si trovano nella zona dell’Alto Belice Corleonese, in provincia di Palermo, territorio particolarmente adatto ad una produzione di alta qualità: l’altopiano presenta infatti un’altitudine medio elevata e un terreno ideale per la crescita dei vigneti. Dell’azienda abbiamo selezionato due vini, il Rocce di Pietra Longa e il Terre Rosse di Giabbascio.

Rocce di Pietra Longa – Grillo Terre Siciliane IGT 2016

Direttamente dalle terre siciliane, con indicazione geografica tipica, e proveniente da agricoltura biologica, questo vino bianco viene vendemmiato nella seconda metà di agosto e vinificato per 45 giorni e maturato in acciaio per nove mesi.
È dedicato a Nicolò Azoti. Fresco ed espressivo, si tonico e leggero, ben bilanciato nella sapidità e con note agrumate.

Terre Rosse di Giabbascio – Catarratto Terre Siciliane IGT 2016

Anch’esso proveniente da agricoltura biologica, vendemmiato a metà settembre e fermentato per 55 giorni attraverso pressatura soffice. È dedicato a Pio La Torre.
Dal colore giallo paglierino, ha note floreali con aromi fruttati. Fresco e con lievi accenni minerali, è ideali con i piatti di pesce.

Listino:
€ 17,00 Rocce di Pietra Longa – Grillo Terre Siciliane IGT 2016
€ 17,00 Terre Rosse di Giabbascio – Catarratto Terre Siciliane IGT 2016

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *