I vini scelti per il menù di domenica 10 giugno


Osteria del ‘32 è lieta di presentarvi oggi due Aziende appartenenti a realtà vinicole differenti, soprattutto per quanto riguarda la loro zona di origine.

La prima si trova in località Contrada Calderara, in provincia di Randazzo (CT): a portare avanti l’azienda agricola di Filippo Grasso sono Mariarita e Filippo, accomunati dalla stessa vocazione: il vino. Fa da sfondo ai loro terreni il maestoso e immenso Etna: è proprio grazie al terreno vulcanico ricco di sostanze minerali che la produzione, sempre nel rispetto della natura circostante, ha potuto dar vita ad alcuni prodotti unici nel loro genere.
Dalla passione e dall’impegno è infatti nato “Mari di Ripiddu”.

Mari di Ripiddu, Etna bianco, Az. Agr. Filippo Grasso
Un vino bianco dell’Etna, proveniente da un terreno vulcanico, pietrato ma ricchissimo di acqua e minerali. La produzione prevede una pressatura soffice delle uve, poi fermentate a temperatura controllata. Delicato nel sapore, come anche nella colorazione giallo-paglierino con alcuni riflessi più scuri, è fresco e molto minerale. Ideale per qualsiasi accompagnamento, da il meglio di sé con i piatti di pesce.

La seconda azienda invece, la Cascina Maddalena, è situata sulle sponde del lago di Garda, nel cuore della Lugana. Qui, il microclima, il vitigno autoctono della Turbiana e l’argillosità del terreno formano un mix perfetto per la vinificazione di questi vigneti. Il rispetto della tradizione e il clima familiare che si respira rappresentano il punto di forza di questa cantina, votata anche alla sperimentazione. La scelta perfetta per il menù di pesce di questa domenica è il Capotesta Lugana DOP.

Capotesta Lugana DOP, Az. Agr. Cascina Maddalena
Dalla Lugana di Sirmione, questo bianco è un vino strutturato, con una forte acidità e sapidità, con note floreali e fruttate al palato. Le uve vengono raccolte tra l’ultima decade di settembre e la prima di ottobre, pressate, fermentate e mantenute sulla feccia fino a tarda primavera.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *